Denuncia di nascita - Comune di Camparada

guida ai servizi - Comune di Camparada

Denuncia di nascita

  • Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia

  • Titolare del potere sostitutivo: Assessore Neri Paolo
  • Telefono: 123658741
  • Fax: 123697845
  • Email: neri@agegevicuehh.it
  • Orari: 10.00 - 12.00 14.00 - 17.00
  • Modalità di attivazione del potere sostitutivo: Assenza del responsabile
  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Settore Nascita

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Settore Nascita

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
Cos'è: La denuncia di nascita è obbligatoria, entro pochi giorni dalla data del parto.
Chi può richiederlo: I genitori
A chi è destinato: Ai genitori del nascituro
Modalità di Attivazione: D'Ufficio
Come si richiede : Se i genitori del bambino sono coniugati, la denuncia di nascita dev’essere presentata:
- da uno dei genitori o da un loro procuratore speciale, davanti al Direttore sanitario dell'istituto in cui è avvenuta la nascita, entro tre giorni dalla data del parto
- da uno dei genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di residenza della madre (o del padre, se vi è un preciso accordo), entro dieci giorni dalla data del parto
- da uno dei genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di nascita, entro dieci giorni dalla data del parto

Se i genitori del bambino non sono sposati, la denuncia di nascita dev’essere presentata:
- da entrambi i genitori, davanti al Direttore sanitario dell'istituto in cui è avvenuta la nascita, entro tre giorni dalla data del parto
- da entrambi i genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di residenza della madre (o del padre, se vi è un preciso accordo), entro dieci giorni dalla data del parto
- da entrambi i genitori, davanti all'Ufficiale di Stato Civile del comune di nascita, entro dieci giorni dalla data del parto
Tempi: entro dieci giorni dalla data del parto
Documenti da presentare: Per la denuncia di nascita al Direttore Sanitario, non è necessaria alcuna formalità. Per la denuncia all'Ufficiale di Stato Civile occorre presentarsi con l'attestazione di assistenza al parto rilasciata dal medico e il documento di identità del o dei dichiaranti.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (166 valutazioni)