Matrimonio - Comune di Camparada

guida ai servizi - Comune di Camparada

Matrimonio

  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Settore Anagrafe

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Settore Anagrafe

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
Cos'è: Le pubblicazioni costituiscono il requisito indispensabile per il matrimonio: vanno richieste al Comune di residenza di uno dei due futuri sposi.
Consistono nell'affissione alla porta della casa comunale, di un atto riportante i dati anagrafici di entrambi per permettere a coloro che siano a conoscenza di eventuali impedimenti al matrimonio, di farne opposizione.
Le pubblicazioni rimangono affisse per 8 giorni di calendario nel Comune di residenza. Nel caso in cui uno degli sposi risieda altrove, l'atto deve essere esposto anche nel comune di provenienza per lo stesso periodo di tempo.
Il matrimonio potrà essere celebrato dal 4° giorno successivo alla pubblicazione stessa.
I documenti necessari sono richiesti direttamente dall'Ufficio, previa indicazione dei dati da parte degli sposi.
Chi può richiederlo: Possono sposarsi i cittadini maggiorenni di stato libero;
I cittadini dai 16 ai 18 anni devono avere l'autorizzazione del Tribunale dei Minori.
A chi è destinato: I cittadini
Modalità di Attivazione: A domanda
Come si richiede : RITO CIVILE

Cosa occorre:
- Certificato dell'avvenuta pubblicazione
- Due testimoni muniti di documento in corso di validità

Per fissare la data di celebrazione del matrimonio civile è opportuno rivolgersi agli uffici comunali con congruo anticipo.
E’ possibile celebrare il matrimonio sia negli uffici comunali, sia nella sala consiliare
Per l’uso della sala consiliare la Giunta delibera modalità e costi

RITO RELIGIOSO

E' necessario prendere contatto con la Parrocchia competente e quindi prendere contatti con l'Ufficio Stato Civile (i documenti richiesti sono gli stessi del rito civile).
Documenti da presentare: - Certificato dell'avvenuta pubblicazione - Due testimoni muniti di documento in corso di validità

Moduli Collegati al Procedimento

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (20 valutazioni)