Carta d'identità per minori - Comune di Camparada

guida ai servizi - Comune di Camparada

Carta d'identità per minori

  • Unità organizzativa responsabile dell’istruttoria: Settore Anagrafe

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
  • Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale: Settore Anagrafe

  • Responsabile dell'ufficio: Dr.ssa Paola Chiusi
  • Telefono: 039 6985421
  • Email: anagrafe@comunecamparada.it
  • Contatti: email: elettorale@comunecamparada.it posta certificata: comune.camparada@pec.regione.lombardia.it
  • Operatori: Istruttore amministrativo: Antonella Feruglio, Viviana Franchini, Marilena Redaelli
  • Orari: LUNEDI':Lesmo: 09.00 - 12.30
    MARTEDI': Camparada: 16.00 - 18.30
    MERCOLEDI':Lesmo: 8.00-12.30
    GIOVEDI': Camparada: 09.00 - 12.30 / Lesmo:
Cos'è: L’art 10 del Decreto Legge 13 maggio 2011, n. 70 ha esteso il rilascio della carta di identità anche ai minori di anni 15 ed ha stabilito una validità temporale del documento diversa in funzione dell’età del minore.
La nuova carta di identità per minori sostituisce il certificato di nascita e cittadinanza con fotografia, finora rilasciato dal Comune e che doveva essere portato in Questura .

I certificati di nascita già rilasciati sono comunque validi fino alla loro scadenza.

Per i minori stranieri la carta d'identità viene rilasciata ad esclusivo titolo di documento di riconoscimento non valido per l'espatrio.
Per i minori italiani la validità per l’espatrio deve essere richiesta e l’assenso all’espatrio deve essere concesso da entrambi i genitori , firmando l’apposito modello al momento della richiesta del documento.
Per conoscere i Paesi dove è possibile espatriare con la carta d'identità consultare il sito www.viaggiaresicuri.it/
Per i minori di anni 14 la validità del documento ai fini dell’espatrio è subordinata alla condizione che viaggino in compagnia di uno dei genitori .
Per evitare problemi alle frontiere, si raccomanda anche di richiedere una documentazione idonea a comprovare la titolarità della potestà sul minore e cioè un estratto di nascita con l'indicazione della maternità e della paternità (su modello internazionale), in quanto tale dato non è presente nella carta d'identità.
Si ricorda che l’estratto è valido 6 mesi dal momento del rilascio.
Nel caso il minore di anni 14 debba andare all'estero non accompagnato dai genitori o dagli esercenti la potestà genitoriale, è indispensabile che i genitori firmino un'apposita dichiarazione, convalidata dalla Questura, in cui sia menzionato il nome della persona, dell’ente o della compagnia di trasporto a cui il minore medesimo è affidato.


Chi può richiederlo: I genitori o i tutori del minore
A chi è destinato: Ai minori
Modalità di Attivazione: A domanda
Tempi: immediato
Validità documentazione rilasciata: Per i Minori di anni tre validità: Tre anni dalla data di rilascio.
Per i Minori di età compresa tra i tre ed i diciotto anni validità: Cinque anni dalla data di rilascio
Spese a carico dell'utente: 5,42 euro.
Documenti da presentare: 3 fotografie uguali e recenti, formato tessera (a mezzo busto, di fronte e con occhi ben visibili) la presenza del minore la presenza di almeno un genitore (non valida per l'estero) o di entrambi, se si vuole ottenere la validità per l'espatrio. eventuale altro documento di riconoscimento per il minore straniero: passaporto del minore oppure passaporto del genitore con iscrizione del minore o certificazione consolare attestante la cittadinanza del minore stesso A partire da 12 anni (compiuti) il minore dovrà anche firmare il documento.
Note: In caso di smarrimento, furto o deterioramento del documento, per rifare la carta d'identità, occorre presentare anche la denuncia di smarrimento o di furto (effettuata presso i Carabinieri o al Commissariato di Polizia) o esibire l'originale deteriorato.
Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (147 valutazioni)